Rappresentanza e domiciliazione fiscale obbligatoria in Svizzera per aziende con sede all’estero svolgenti attività d’impresa sul territorio elvetico e aventi un fatturato globale annuo che superi un ammontare di CHF 100.000

A partire dal 1 gennaio 2018 con l’entrata in vigore della riforma parziale della legge sull’IVA in Svizzera, saranno introdotte delle novità sull’assoggettamento fiscale che riguarderà molte imprese straniere operanti in territorio elvetico.

Le imprese con sede estera, che realizzeranno nel 2018 fatturato globale annuo superiore a CHF 100.000 saranno assoggettate all’IVA elvetica, per qualsiasi ammontare di fatturato realizzato sul territorio svizzero.

Per queste aziende estere, diventa obbligatorio l’assoggettamento ai fini IVA e la rappresentanza fiscale in Svizzera, presso la quale tenere il domicilio fiscale. Il rappresentante fiscale potrebbe essere una persona fisica o giuridica, con domicilio o sede in Svizzera.


La Fides Consulta GmH offre già da anni un servizio di rappresentanza fiscale a molte imprese straniere, provvedendo all’apertura della posizione iva-svizzera,
nonché alla gestione amministrativa/contabile della stessa.

Per informazioni rivolgersi a:

Fides Consulta GmbH

Seestrasse 112, 8806 Bäch SZ – Svizzera

www.fidesconsulta.ch

Tel.: +41 44 784 88 44

E.: info@fidesconsulta.ch

Thanks for sending your message! We will get back to you shortly.

There was a problem sending your message. Please try again.

Please complete all the fields in the form before sending.

CONTATTI

  • Seestrasse 112 8806 Bäch SZ Switzerland
  • +41 (0) 44 784 88 44
  • info(at)fidesconsulta.ch